COMUNE DI LUCOLI

Emergenza Coronavirus

SERVIZIO PRONTO FARMACO E PRONTO SPESA PER LE PERSONE MALATE, IN QUARANTENA FIDUCIARIA O IN CONDIZIONI DI FRAGILITA’.

Le persone attualmente in quarantena per infezione da Coronavirus, in quarantena fiduciaria oppure in condizioni di fragilità (malati cronici ecc.) possono chiedere il servizio di PRONTO FARMACO e PRONTO SPESA assicurato dalla locale Associazione di Protezione Civile VOLONTARI LUCOLI”, secondo le seguenti modalità.

PRONTO FARMACO

IL SERVIZIO E’ EFFETTUATO SECONDO LE MODALITA’ DESCRITTE DI SEGUITO, PER I FARMACI SALVA VITA DI CAT. A, CON ESENZIONE TOTALE

  1. Telefonare al proprio medico curante per chiedere la necessaria prescrizione avendo cura di lasciare un numero di telefono e l’indirizzo per l’associazione di protezione civile che provvederà alla consegna dei farmaci a domicilio.
  2. Il medico curante provvederà ad inviare la prescrizione, numero di telefono ed indirizzo dell’utente alla Farmacia VANNELLI E RANALLI.
  3. Successivamente, la Farmacia provvederà ad avvisare l’associazione di protezione civile che si occuperà della consegna, previo avviso telefonico all’utente.

PRONTO SPESA

IL SERVIZIO E’ EFFETTUATO SECONDO LE SEGUENTI MODALITA’ PER COLORO CHE POSSONO EFFETTUARE PAGAMENTI TELEMATICI (BONIFICO ONLINE ECC.)

  1. Telefonare all’esercizio commerciale aderente al servizio PRONTO SPESA (i numeri di telefono sono indicati alla fine del presente avviso).
  2. Fare la lista della spesa, telefonicamente, direttamente con l’esercizio commerciale contattato.
  3. Effettuare il pagamento (se richiesto darne prova all’esercizio commerciale anche tramite e-mail, Whatsapp o strumenti analoghi).
  4. L’Esercizio commerciale provvederà a contattare l’associazione di protezione civile per la consegna.
  5. Attendere che l’operatore di protezione civile consegni la spesa previo avviso telefonico all’utente assistito (la consegna verrà effettuata presumibilmente entro 24 ore dalla richiesta);
  6. Evitare contatti con l’operatore di protezione civile al momento della consegna: non uscire di casa al momento della consegna e ritirare la merce solo nel momento in cui l’operatore di protezione civile si è allontanato.

PRONTO SPESA

IL SERVIZIO E’ EFFETTUATO SECONDO LE SEGUENTI MODALITA’ PER COLORO CHE NON POSSONO EFFETTUARE PAGAMENTI TELEMATICI

  1. 1.Telefonare all’esercizio commerciale aderente al servizio PRONTO SPESA (i numeri di telefono sono indicati alla fine del presente avviso).
  2. 2.Fare la lista della spesa direttamente con l’esercizio commerciale contattato;
  3. 3.L’esercizio commerciale farà una duplice copia dello scontrino (una resta all’esercizio commerciale ed una va all’utente assistito).
  4. 4.Entrambe le copie riporteranno sul retro COGNOME NOME ED INDIRIZZO dell’utente assistito e COGNOME E NOME del volontario al quale viene consegnata la spesa.
  5. 5.L’Esercizio commerciale provvederà a contattare l’associazione di protezione civile per la consegna.
  6. 6.Attendere che l’operatore di protezione civile, contattato dall’esercizio commerciale, consegni la spesa, previo avviso telefonico all’utente assistito (la consegna verrà effettuata presumibilmente entro 24 ore dalla richiesta).
  7. 7.Evitare contatti con l’operatore di protezione civile al momento della consegna: non uscire di casa al momento della consegna e ritirare la merce solo nel momento in cui l’operatore di protezione civile si è allontanato.
  8. 8.Al superamento della malattia, recarsi presso l’esercizio commerciale per saldare il conto.

PER CONSENTIRE UNA CORRETTA GESTIONE DEL SERVIZIO, SI RACCOMANDA DI CONCENTRARE LE NECESSITA’ IN ORDINI UNICI, AL MASSIMO SETTIMANALI.

LE MODALITA’ “PRONTO SPESA” POSSONO ESSERE UTILIZZATE ANCHE PER L’ACQUISTO DI FARMACI A PAGAMENTO PRESSO LA FARMACIA VANNELLI E RANALLI.

Esercizi commerciali aderenti:

  1. Alimentari “DA SARA” – fraz. Casavecchia – tel. 0862/73649
  2. MACELLERIA CIPRIANI – fraz. Casavecchia – tel. 0862/73121
  3. CASEIFICIO F.LLI DI CARLO – fraz. Collimento – tel. 0862/73100
  4. FORNO LUCOLI – fraz. San Menna – tel. 3403186373
  5. GENERI ALIMENTARI CASAMAINA- fraz. Casamaina – tel. 0862/73101
  6. Farmacia VANNELLI E RANALLI – tel. 086273911

 EMERGENZA COVID – 19. COMUNICATO N. 9

OGGETTO: Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 82 del 9 settembre 2020. Misure restrittive temporanee per i Comuni di Bugnara, Lucoli, Civita d’Antino, Pettorano sul Gizio e Sulmona .

IL SINDACO

comunica che il Presidente della Regione Abruzzo ha adottato un’ordinanza che prevede misure restrittive anche per il Comune di Lucoli.

Le prescrizioni, che si applicano per 7 giorni a decorrere dal 9 settembre 2020, sono le seguenti:

ü  obbligo mascherine anche all’aperto h24;

ü  accesso scaglionato negli esercizi commerciali, con sosta all’interno dell’esercizio limitata al tempo necessario all’acquisto/consumazione del bene;

ü  divieto di feste ed eventi pubblici e privati che comportino assembramenti;

ü  chiusura anticipata alle ore 20 degli esercizi commerciali (negozi, alimentari, bar, etc) ;

ü  obbligo di tenuta del registro accesso clienti da parte degli esercenti la ristorazione;

          ü  divieto di pratica degli sport da contatto.

  

Si precisa che l’obbligo di chiusura anticipata alle ore 20.00, previsto per gli esercizi commerciali, non si applica agli esercenti la ristorazione.

Lucoli, lì 10 settembre 2020

 

Il Sindaco

f.to Valter Chiappini

 

allegato - Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 82 del 9 settembre 2020Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 82 del 9 settembre 2020